EXperimentando 2014... da Arona a Venezia Via Ticino e Po

Oggi vi vogliamo parlare di questa avventura che ci vede protagonisti: EXperimentando 2014.

Da un Idea di Marco Mario Avanza (presidente del Parco Ticino Lago Maggiore) e con il supporto tecnico della nostra associazione e di Selva Marine è partito questo progetto di sperimentazione della navigazione del fiume Ticino e del fiume Po per valutare i tratti navigabili dal Lago Maggiore fino a Venezia.

L’avventura partirà sabato 6 settembre dalla statua di San Carlo (Arona) e si concluderà al Campanile di Piazza S. Marco ( Venezia) martedì 9 settembre, oltre al nostro presidente Alberto Vincenzi parteciperanno alla spedizione anche  il presidente del Parco Ticino Lago Maggiore Marco Mario Avanza, il promotore del progetto GPL Marine Bruno Censi e il videoreport di Rai Expo Guido Morandini.

La nostra associazione ha deciso di aderire al progetto, anomalo per i nostri ideali visto l’uso di un gommone a motore, per due mitici:

1° garantire la sicurezza fluviale di tutti i partecipanti vista la portata straordinaria del fiume in questo periodo dell’anno e considerato il fatto che si proverà a navigare a motore per la prima volta alcuni tratti del Ticino nell’area del Parco Ticino Lago Maggiore.

2° abbiamo la possibilità in questo modo di mappare potenziali punti di imbarco e sbarco e soprattutto segnalare i punti di maggior pericolosità presenti sul’asta del Ticino (su nostra segnalazione è stato evidenziato che il guado di tubi installato dall’azienda che stà eseguendo i lavori sull’A4 MI-TO non garantisce una forma di attraversamento sicuro e che neanche era stata considerata questa esigenza nei vari progetti di fattibilità e impatto ambientale)

 

EXperimentando 2014 offrirà a tutti noi una grande opportunità di conoscere meglio le potenzialità del fiume Ticino, e riporterà alla memoria l’importanza del fiume Azzurro come mezzo di collegamento tra la Svizzera e Venezia.

La prima giornata si concluderà presso la nostra base nautica di Pavia sabato 6 settembre intorno alle 18:30, accompagnati anche da una delegazione del Parco Lombardo della Valle del Ticino che ci raggiungerà per la seconda parte della giornata di navigazione,  incontreremo le istituzioni della Provincia di Pavia e del Comune di Pavia.

Durante tutta la spedizione faremo un report quotidiano sul nostro blog e rimarremo in contatto con tutti voi tramite le nostre pagine FB.

EXperimentando 2014 ci servirà anche per collaudare l’itinerario che vorremmo replicare ad ottobre 2014 con le canoe, 10gg di navigazione a stretto contatto con la natura, dormendo sulle sponde dei fiumi fino ad entrare in Venezia con i nostri kayak.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ma è sicuro?

Assolutamente Si !

L'attività proposta è sempre attentamente calibrata sulle potenzialità e disponibilità dei partecipanti.

Leggi

Materiale fornito

In funzione dell’attività AqQua ASD fornirà ai partecipanti tutti i materiali idonei conformi CE e regolarmente controllati.

Leggi

per partecipare

Abbiamo preparato una lista di cose necessarie che non dovranno mancare nel tuo zainetto a corredo della nostra attrezzatura.

Leggi

dove si naviga?

Il Ticino è un fiume navigabile per 40 km dal lago sino alla sua confluenza nel Pò al ponte della Becca, dopo Pavia. I percorsi che proponiamo e normalmente navighiamo...

Leggi